Home Ufficio Stampa Newsletter Archivio Bibliografico   Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 5377 articoli
 
Parole chiave: RICERCA AVANZATA mostra / nascondi
Disciplina: Settore:
Ordina per anno: decrescente crescente
Dopo il : Prima del :
 
 
 
Anchilosi e pseudoanchilosi temporomandibolare nel cane 29-07-2016

Efficace il trattamento chirurgico, con prognosi correlata alla patologia presente

Uno studio retrospettivo ha descritto gli aspetti clinici e i risultati del trattamento dell’anchilosi vera e della pseudoanchilosi dell’articolazione temporomandibolare del cane. Si includevano 10 cani di proprietà visitati per l’impossibilità di aprire la bocca o per un’ampiezza del movimento dell’articolazione temporomandibolare notevolmente ridotta.

Si diagnosticava l’anchilosi dell’articolazione temporomandibolare in 2 cani e la pseudoanchilosi in 7 soggetti. Un cane presentava anchilosi e pseudoanchilosi associate. Dei 7 soggetti con pseudoanchilosi,... Leggi tutto >>
 
Amiloide A sierica elevata nei feti equini abortiti 29-07-2016

Valori aumentati nei casi di infezione feto-placentare

La determinazione della concentrazione fetale sierica dell’amiloide A (SAA) nel feto abortito può fornire informazioni utili circa i processi infettivi e/o infiammatori coinvolti nell’aborto equino. Per indagare la relazione tra SAA fetale e processi infettivi/infiammatori nei tessuti feto-placentari, uno studio ha analizzato mediante test ELISA SAA campioni di siero cardiaco di 89 feti equini sottoposti ad esame autoptico e con diagnosi suddivisa nei seguenti gruppi: malattia multiorganica con microrganismo identificato... Leggi tutto >>
 
Malaria: odori emessi dal pollame repellenti per le zanzare 29-07-2016

Meno Anopheles catturate nelle trappole contrassegnate dagli odori del piumaggio del pollame

Gli odori emessi dal pollame sono repellenti per le zanzare. Questo aspetto potrebbe essere sfruttato per prevenire la malaria nell’uomo, trasmessa principalmente attraverso il morso di zanzare Anopheles infettate con il plasmodio della malattia.

Le zanzare scelgono la specie ospite su cui nutrirsi principalmente attraverso l’olfatto. Uno studio ha quindi indagato quali specie animali preferisse, in base agli odori emessi, Anopheles arabiensis, comune vettore della malaria nell’Africa sub-Sahariana.

Si raccoglievano i dati... Leggi tutto >>
 
     
 
 
     
 
 
Tendinopatie della spalla del cane: onde d’urto ed esercizio terapeutico 27-07-2016

Esito buono o eccellente nell’85% dei cani di uno studio. Migliore per lesioni più gravi, indipendentemente dall’esercizio

Le tendinopatie del sopraspinato (ST) e del bicipite (BT) sono comuni cause di zoppia dell’arto anteriore nei cani di grossa taglia e sono state storicamente trattate con una terapia conservativa o la chirurgia.... Leggi tutto >>
 
Febbre Q negli ovicaprini del nord-ovest italiano 27-07-2016

Sieroprevalenza di allevamento attorno al 30%. Maggiore sensibilità all'infezione nelle capre dei greggi misti

La febbre Q è una zoonosi causata da Coxiella burnetii; la principale fonte degli episodi di febbre Q nell’uomo sono i ruminanti domestici, soprattutto capre e pecore. Le informazioni relative alla sieroprevalenza della febbre... Leggi tutto >>
 
Melanoma epatico e del siringe in un pappagallo cenerino 27-07-2016

Localizzazioni metastatiche di un tumore primario a sede sconosciuta

Un pappagallo cenerino (Psittacus erithacus erithacus) femmina di 20 anni veniva visitato per atassia e debolezza. Gli esami radiografici non erano significativi e l’esame emocromocitometrico completo rivelava leucocitosi ed eterofilia. Data la scarsa risposta alla... Leggi tutto >>
 
 
 
  © 2003-2016 EV srl