Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 22 Marzo 2019

Terapia delle enteropatie croniche nel cane e nel gatto

  • Nel cane si raccomanda l'uso di diete specifiche, glucocorticoidi, enrofloxacina; nel gatto di diete specifiche e glucocorticoidi
turkey beagle puppyQuale sia la terapia medica ottimale per l’enteropatia cronica (CE, chronic enteropathy) del cane e del gatto è, ad oggi, una questione controversa. La strategia terapeutica maggiormente adottata prevede il trattamento sequenziale con dieta, antimicrobici e, infine, farmaci immunosoppressori. Uno studio ha voluto ricercare, tramite revisione della letteratura, le prove dell’efficacia delle varie strategie di trattamento sull’induzione della remissione clinica nel ...

Venerdì, 22 Marzo 2019

Chemioterapia e tumori intranasali nella specie canina

  • Il protocollo con carboplatino e doxorubicina in associazione con piroxicam si associa a tempi di sopravvivenza buoni nei cani con adenocarcinoma, carcinoma e sarcoma
intranasal tumorMolti sono gli studi che hanno valutato l’efficacia della radioterapia nel trattamento dei tumori intranasali nella specie canina; diversamente, pochi sono quelli che si sono concentrati sulla risposta alla chemioterapia. Dal momento che i centri che esercitano la radioterapia sono in numero molto limitato e considerati i costi spesso proibitivi, è necessario trovare delle opzioni di trattamento alternative. Questo studio retrospettivo descrive una coorte di cani con tumori...

Venerdì, 22 Marzo 2019

Celecoxib nel cavallo

  • Uno studio di farmacocinetica a scopo anti-doping
horse racing photoIl celecoxib è un farmaco antinfiammatorio non steroideo, inibitore selettivo della ciclossigenasi-2 (COX-2), frequentemente usato nell’uomo per trattare l'artrite ed ha effetti collaterali gastrointestinali minimi rispetto ai FANS tradizionali. Uno studio ha voluto determinare il profilo farmacocinetico di celecoxib nella specie equina. Sei cavalli sono stati trattati con una singola dose di 2 mg/Kg di celecoxib per via orale. Dopo la somministrazione, il farmaco ha ...

Mercoledì, 20 Marzo 2019

Levetiracetam transdermico nel gatto

  • Questa formulazione costituisce un’alternativa valida per gatti non collaborativi alle terapie orali
transdermalLa somministrazione orale ripetuta di farmaci anticonvulsivanti può essere complicata per i proprietari di gatti, con conseguenti ripercussioni sulla compliance, sul controllo delle crisi e sulla qualità di vita del gatto. Il levetiracetam (LEV) ha diverse proprietà che si prestano alla somministrazione per via transdermica. In questo trial clinico prospettico sono stati inclusi 6 gatti sani di proprietà e di peso ≤5 Kg con gli obiettivi di determinare se il LEV in forma di crema ...

Mercoledì, 20 Marzo 2019

Dispositivo per il monitoraggio domiciliare dell’ECG nel cane

  • L’impiego di un dispositivo ECG per smartphone può rappresentare uno strumento aggiuntivo nella gestione dei cani con aritmie
ACorQuesto studio ha valutato l’attuabilità, nella specie canina, del monitoraggio domestico della frequenza cardiaca e del ritmo cardiaco attraverso i tracciati ECG registrati dai proprietari mediante l’impiego di un dispositivo ECG per smartphone. I tracciati ECG ottenuti con lo smartphone sono stati registrati dai proprietari a casa e inviati via e-mail per l'interpretazione. I proprietari sono stati inoltre invitati a compilare un questionario per esprimere la loro opinione relativamente a quest...

Mercoledì, 20 Marzo 2019

Oli essenziali nelle vacche da latte

  • Uno studio in vivo che dimostra gli effetti stimolatori di una miscela di oli essenziali sull'assorbimento dei nutrienti
oilI risultati di recenti studi sperimentali in vitro suggeriscono che gli oli essenziali (OE) possono non solo influenzare le fermentazioni ruminali, ma anche modulare l'assorbimento di cationi, quali Na+, Ca2+ e NH4+, attraverso l’epitelio ruminale di bovini e ovini, mediante l'interazione diretta con proteine di trasporto epiteliali. Questo studio si è posto l’obiettivo di verificare in vivo questa ipotesi testando l'effetto di una miscela di OE sullo stato dei cationi e sull'efficienza alimentare...

Pagina 1 di 1054

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.