Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 5652 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 24 Maggio 2017

Modalità di prescrizione degli antibiotici nei piccoli animali in una regione italiana

Scritto da

  • Spesso prescritti prima dei risultati dell’antibiogramma. Diffusa consapevolezza dei problemi di biosicurezza e resistenza

antiUno studio riporta i risultati di un’indagine sulle modalità di prescrizione degli antibiotici nella pratica clinica per piccoli animali in Emilia-Romagna. Nel contesto di un progetto sull’antibioticoresistenza condotto da Servizio Veterinario Regionale, si invitavano i medici veterinari clinici a completare volontariamente un questionario online. Quest’ultimo era finalizzato alla raccolta di informazioni sulle pratiche di prescrizione degli antibiotici e sulle misure di biosicurez...

Mercoledì, 24 Maggio 2017

Endometrite subclinica bovina: stato delle conoscenze

Scritto da

  • Accanto ad aspetti dimostrati sussistono questioni ancora controverse, tra cui l'efficacia del trattamento suggerito

endoNell’ultima decade sono stati studiati e descritti numerosi aspetti dell’infiammazione dell’endometrio bovino, inclusa una nuova definizione di endometrite subclinica. Uno studio riassume la recente discussione riguardo la definizione, la diagnosi e il meccanismo patologico dell’endometrite subclinica. Quest’ultima è anche denominata endometrite citologica ed è definita dai risultati dell’esame citologico endometriale effettuato mediante tecnica del cytobrush o con lavaggio ...

Mercoledì, 24 Maggio 2017

Radiologia ed ecografia di milza e linfonodi nel furetto sano

Scritto da

  • Radiograficamente, milza identificabile in tutti i soggetti analizzati, linfonodi nella metà circa

fur1Uno studio ha descritto le caratteristiche radiografiche ed ecografiche della milza e dei linfonodali addominali nel furetto clinicamente sano. Si arruolavano prospetticamente 55 furetti clinicamente sani. Si effettuavano radiografie whole body in 3 proiezioni ed ecografie addominali in furetti svegli (23 su 55) o sedati (32 su 55).

La milza era radiograficamente identificabile in tutti soggetti. Ecograficamente, la milza era iperecogena rispetto al fegato (55 su 55) e...

Lunedì, 22 Maggio 2017

Data del parto nella cagna: fattori predittivi periestrali a confronto

Scritto da

  • Previsione più precisa considerando il primo giorno del diestro citologico, rispetto agli altri parametri analizzati in 24 cagne

diestrusLa previsione precisa della data di inizio del parto nella cagna ha importanza clinica. Uno studio ha confrontato la precisione con cui 4 fattori predittivi periestrali predicevano la data del parto.

I fattori predittivi valutati in 24 cagne erano: la data del primo o unico giorno di picco dell’LH, la data in cui la concentrazione plasmatica di progesterone superava per la prima volta 6 nmol/L e la data di inizio del diestro citologico.
<...

Lunedì, 22 Maggio 2017

Osteoartropatia temporoioidea del cavallo: sopravvivenza dopo terapia medica e chirurgica

Scritto da

  • Prognosi da buona a eccellente dopo chirurgia e discreta dopo terapia medica

thoL’osteoartropatia temporoioidea (THO) è una patologia causa di una condizione neurologica del cavallo caratterizzata da deficit del nervo facciale e vestibolococleare. Non sono disponibili studi che descrivano e confrontino la sopravvivenza dopo trattamento medico o chirurgico di questa condizione.

Uno studio ha rivisto 77 casi di THO: 25 erano stati sottoposti a ostectomia ceratoioidea (CHO) e 8 a ostectomia stiloiodea parziale (PSHO).

Tredici soggetti su 20, 1 su ...

Lunedì, 22 Maggio 2017

Pasteurella multocida: caratteristiche molecolari e sensibilità antibiotica in varie specie in Italia

Scritto da

  • Bassi livelli complessivi di resistenza, con sensibilità piena a ceftiofur e florfenicolo

pastPasteurella multocida è un patogeno ampiamente diffuso e causa di patologie animali di importanza economica. Nonostante questo, sono poco note caratteristiche molecolari quali i tipi capsulari, gli aspetti genetici della virulenza e la sensibilità antimicrobica degli isolati di ospiti affetti da patologie differenti.

In uno studio si raccoglievano 186 isolati di P. multocida da specie diverse con differenti condizioni cliniche in nu...

Pagina 1 di 938

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.