Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6841 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 05 Ottobre 2016

5-fluorouracile topico per il carcinoma squamoso corneale del cane

  • Efficace in un soggetto trattato in monoterapia per 2 cicli di 2 settimane
Vota questo articolo
(0 Voti)

scc1Uno studio ha valutato l’utilizzo del 5-fluorouracile all’1% topico come monoterapia per il carcinoma squamocellulare (SCC) corneale del cane. Si visitava un Carlino maschio castrato di 12 anni con una massa corneale destra ben demarcata, centrale, di 3 mm di diametro, rosata e rilevata. Si effettuava una biopsia incisionale utilizzando una lama beaver #64 dopo anestesia topica senza sedazione. L’esame istopatologico della biopsia consentiva una diagnosi definitiva di SCC corneale.

Si applicava una pomata topica di 5-fluorouracile all’1% sull’occhio destro 4 volte al giorno per 2 settimane. Dopo  2 settimane di interruzione, si riprendeva il trattamento 2 volte al giorno per altre 2 settimane. La cornea era libera da recidiva 10 mesi dopo la cessazione del trattamento.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1364 volte Ultima modifica il Mercoledì, 05 Ottobre 2016 10:47

SCIVAC Rimini Web

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.