Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6514 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 02 Novembre 2016

OCD del puledro: effetto di dieta e stabulazione

  • Maggiore probabilità di sviluppo di lesioni OCD nei puledri nutriti con concentrato, in uno studio
Vota questo articolo
(0 Voti)

ocdL’osteocondrosi dissecante (OCD) è una patologia ortopedica dello sviluppo causata da un difetto dell’ossificazione encondrale nelle placche epifisarie e nella cartilagine articolare. Ciò può portare alla formazione di frammenti osteocondrali intrarticolari, fissurazioni o cisti ossee subcondrali nella cartilagine di accrescimento. Lo sviluppo dell’osteocondrosi è influenzato da complesse interazioni di differenti fattori. Tra questi, l’effetto delle condizioni di stabulazione e l’alimentazione del puledro durante i primi mesi di vita sono stati descritti come fattori di rischio dello sviluppo di osteocondrosi.

Uno studio ha indagato l’evoluzione delle lesioni OCD in 204 puledri di età da 6 a 18 mesi in relazione al tipo di alimentazione e di stabulazione. Tali fattori e lo status OCD venivano ottenuti rispettivamente mediante un questionario e l’esame radiografico. I puledri venivano suddivisi in 4 gruppi in accordo allo status OCD iniziale e all’evoluzione della condizione.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1027 volte Ultima modifica il Mercoledì, 02 Novembre 2016 11:32

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.