Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6514 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 16 Dicembre 2016

Perfusione regionale dell’arto equino: tourniquet per 10 o 30 minuti?

  • Non osservate differenze significative nella concentrazione sinoviale di amikacina tra i due protocolli
Vota questo articolo
(0 Voti)

img 1854 med 2Uno studio ha determinato la concentrazione dell’amikacina solfato (AS) nel liquido sinoviale del cavallo dopo perfusione endovenosa regionale dell’arto (IVRLP) mantenendo il tourniquet in sede per 10 minuti o per 30 minuti. Si includevano 7 cavalli adulti sani che venivano sottoposti a due procedure IVRLP in uno studio crossover randomizzato. Si effettuava la IVRLP iniettando 2 g di AS diluiti in 60 ml di soluzione fisiologica allo 0,9% nella vena cefalica di arti alterni, mantenendo il tourniquet in sede per 10 o 30 minuti, con un periodo di washout tra le procedure.

Si registravano i movimenti dei cavalli. Si prelevava il liquido sinoviale dalle articolazioni radiocarpica e metacarpofalangea 5 minuti e 24 ore dopo la IVRLP, confrontando le concentrazioni di amikacina (metodo immunologico a fluorescenza con luce polarizzata.) tra i gruppi.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1727 volte Ultima modifica il Venerdì, 16 Dicembre 2016 12:28

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.