Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6611 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 13 Gennaio 2017

Baylisascaris spp. nelle moffette d’affezione

  • Positivo il 25% dei soggetti di varie regioni europee analizzati
Vota questo articolo
(0 Voti)

baliLa moffetta striata (Mephitis mephitis) è un animale carnivoro popolare sia negli zoo sia nelle abitazioni, dove è tenuta come animale d’affezione. Questi piccoli carnivori sono considerati gli ospiti definitivi principali del nematode Baylisascaris columnaris. Uno studio ha valutato la presenza di Baylisascaris spp. nelle moffette striate tenute come animali d’affezione o in zoo privati in alcune aree europee.

Si utilizzavano i dati copromicroscopici di due laboratori, uno in Italia e uno in Germania. Si selezionavano in totale 60 animali. I campioni provenivano da Germania (n = 30), Italia (n = 23), UK (n = 5), Austria (n = 1) e Olanda (n = 1).

Erano sicuramente tenuti come animali d’affezione in case private in Italia e UK 28 soggetti. Erano positivi a Baylisascaris spp. 15 soggetti su 60 (25%). Si effettuava l’identificazione molecolare dei parassiti adulti in 10 di questi soggetti, identificando B. columnaris in tutti i casi. A conoscenza degli autori, si tratta della prima indagine su Baylisascaris spp. nelle moffette in cattività in Europa.

“Survey of Baylisascaris spp. in captive striped skunks (Mephitis mephitis) in some European areas.” d'Ovidio D, Pantchev N, Noviello E, Del Prete L, Maurelli MP, Cringoli G, Rinaldi L. Parasitol Res. 2016 Nov 19. [Epub ahead of print]

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1198 volte Ultima modifica il Venerdì, 13 Gennaio 2017 12:06

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.