Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Giovedì, 02 Febbraio 2017

Pressione ematica in 780 gatti apparentemente sani

  • Più elevata in soggetti di età maggiore, irrequieti, maschi, sterilizzati e randagi
Vota questo articolo
(0 Voti)

bloodLa pressione ematica sistolica media nei gatti apparentemente sani misurata mediante valutazione diretta è di circa 125 mmHg, tuttavia esiste una notevole variabilità di valori quando si utilizza la valutazione indiretta. Una maggiore età e l’effetto camice bianco sono associati a un aumento della pressione ematica sistolica. Uno studio ha descritto le misurazioni Doppler della pressione ematica di una popolazione di gatti apparentemente sani e ha valutato i fattori epidemiologici associati ai valori pressori registrati. Si includevano 780 gatti di centri di ricollocamento arruolati in un programma di screening dei soffi cardiaci e della cardiopatie.

I gatti venivano considerati sani sulla base dell’anamnesi e dell’esame clinico. Si escludevano i gatti con ipertensione, ipertiroidismo e segni clinici di malattia sistemica e le gatte gravide o in allattamento. Dopo un periodo di acclimatamento, si misurava la pressione ematica sistolica mediante sfigmomanometro Doppler seguendo le raccomandazioni dell’ACVIM Consensus Statement.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.




Letto 1035 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares