Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Lunedì, 20 Marzo 2017

Laringotomia equina: guarigione e complicazioni della sutura

  • Complicanze infrequenti di gravità minore dopo chiusura primaria
Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2017 03 17 alle 11.25.20Uno studio retrospettivo ha descritto le caratteristiche di guarigione e le complicazioni dopo sutura primaria delle laringotomie nel cavallo e ha analizzato i fattori potenzialmente associati alle complicazioni. Si includevano 180 cavalli sottoposti a laringoplastica e laringotomia con incisione laringotomica suturata in tre strati per la guarigione primaria.

Durante il ricovero, si sviluppava un’infezione nel 6,1% delle ferite laringotomiche. Inoltre, nel 3,3% si sviluppava un edema circostante la ferita e nel 3,3% un enfisema sottocutaneo. Né l’edema né l’enfisema richiedevano un trattamento aggiuntivo. Non si osservavano segni di distress respiratorio, necessità di una tracheotomia o di una riapertura della laringotomia. Si verificava l’infezione della ferita della laringoplastica in un soggetto.

Venivano compilati in totale 96 questionari di follow up. Si segnalava una guarigione prolungata dell’incisione dopo le dimissioni in 4 soggetti (4,2%). Le infezioni delle ferite laringotomiche erano confinate ai tessuti sottocutanei; nessuna conduceva a deiscenza completa e tutte guarivano entro 4 settimane.

L’analisi statistica mostrava che la ricostruzione della cute con sutura comportava una probabilità significativamente maggiore di infezione rispetto a quella con suturatrice automatica. Le complicazioni in seguito a chiusura primaria delle incisioni laringotomiche equine sono infrequenti e considerate di gravità minore; la procedura può essere effettuata con sicurezza ponendo attenzione alla chiusura della membrana cricotiroidea, concludono gli autori.


“Primary closure of equine laryngotomy incisions: Healing characteristics and complications of 180 cases” C Lindegaard 1, et al. Equine Vet Educ. September 2016; 28 (9): 512–519.




Letto 1441 volte Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 09:52

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares