Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7663 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 359

Venerdì, 31 Marzo 2017

Atresia nasale bilaterale in 16 vitelli

  • Condizione congenita ereditaria nei soggetti Holstein Friesian di uno studio
Vota questo articolo
(0 Voti)

calfL’atresia nasale anteriore bilaterale, anche detta arinia o arinia parziale, è rara nel bovino ed è stata segnalata solo come evento singolo. Uno studio descrive la nascita di 16 vitelli Holstein Friesian in un periodo di 3 mesi tutti affetti da atresia bilaterale delle narici e delle cavità nasali anteriori, in 2 casi associata a grave deviazione delle ossa nasomascellari e del setto nasale. Uno dei vitelli affetti aveva un gemello anatomicamente normale. L’analisi della discendenza dimostrava che un singolo toro Holstein Friesian aveva generato tutti i vitelli analizzati.

Si tratta della prima descrizione di casi multipli di atresia nasale anteriore bilaterale nel bovino con evidenza di ereditabilità della condizione, concludono gli autori.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.




Letto 1251 volte Ultima modifica il Venerdì, 31 Marzo 2017 14:55

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares