Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6614 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 15 Settembre 2017

Corpi estranei e stenosi esofagee in tre furetti

  • Soddisfacenti i risultati del trattamento endoscopico
Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2017 09 15 alle 10.13.14Tre furetti (Mustela putorius furo) di età compresa tra 1 e 2 anni venivano visitati per un’anamnesi da 4 giorni a 2 settimane di segni clinici gastrointestinali, tra cui anoressia, rigurgito e vomito. All’esame iniziale i tre furetti presentvano segni clinici suggestivi di disfagia o esofagite. L’esofagoscopia, l’esofagografia con bario o entrambe rivelavano la presenza di corpi estranei con infiammazione mucosale in un paziente e di un corpo estraneo esofageo con steneosi in due pazienti. Uno degli ultimi due furetti aveva un’anamnesi recente di gastrotomia per l’asportazione di un corpo estraneo.

Un soggetto veniva trattato mediante rimozione endoscopica dei corpi estranei. La stenosi esofagea veniva trattata, nei due furetti affetti, mediante dilatazione endoscopica pneumatica (con palloncino) accompagnata da applicazione di una protesi esofagea in uno dei due soggetti. Dopo la risoluzione dei segni clinici e il completamento dei trattamenti prescritti, 2 furetti su 3 riprendevano efficacemente l’alimentazione regolare con crocchette; un soggetto rimaneva invece a dieta morbida per due anni. Tutti i proprietari erano soddisfatti dell’esito del trattamento.

I furetti sono predisposti all’ingestione di corpi estranei. I casi presentati suggeriscono che le tecniche mininvasive possano essere utili per il trattamento delle patologie esofagee in questa specie, concludono gli autori.

“Diagnosis and treatment of esophageal foreign body or stricture in three ferrets (Mustela putorius furo)” Joanna Webb, et al. Journal of the American Veterinary Medical Association. August 15, 2017, Vol. 251, No. 4, Pages 451-457

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 579 volte Ultima modifica il Venerdì, 15 Settembre 2017 10:25

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.