Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6457 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 22 Settembre 2017

Osteotomia della bolla timpanica per via transorale nel cane

  • Tecnica mininvasiva sicura in uno studio su 15 cadaveri
Vota questo articolo
(0 Voti)

tympUno studio ha descritto un approccio transorale per l’osteotomia della bolla timpanica nel cane. Lo studio veniva condotto su 15 cadaveri canini (n = 29 bolle timpaniche) di razze mesoefale, dolicocefale e brachicefale. La superficie orale della bolla timpanica veniva identificata durante uno studio anatomico (3 cadaveri) e si descriveva l’approccio ventrale alla bolla (3 cadaveri). La sicurezza della tecnica veniva valutata (9 cadaveri, n = 17 bolle) durante ulteriori dissezioni anatomiche nel corso delle quali si effettuava un approccio completo alla bolla timpanica e la sua trapanazione.

In tutti i casi, l’osteotomia della bolla timpanica veniva effettuata senza danneggiare l’orecchio interno, il contenuto dei recessi timpanici e le strutture neurovascolari. L’approccio alla bolla era più facile nei cani mesocefali e dolicocefali, rispetto ai brachicefali.

Lo studio definisce i punti di repere anatomici per l’osteotomia della bolla timpanica per via transorale senza rischi elevati di danni alle strutture neurovascolari e anatomiche all’interno e/o circostanti la cavità timpanica. Tale approccio mininvasivo alla bolla timpanica si effettua attraverso un’apertura naturale e non richiede l’accesso simultaneo attraverso il condotto uditivo. È auspicabile la valutazione di tale tecnica anche in vivo per verificarne la sicurezza nelle situazioni cliniche, prima della sua applicazione su larga scala, concludono gli autori.


“Transoral approach for ventral tympanic bulla osteotomy in the dog: A descriptive cadaveric study.” Manou M, Moissonnier PHM, Jardel N, Tissier A, Vallefuoco R. Vet Surg. 2017 Aug; 46 (6): 773-779.

 

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1221 volte Ultima modifica il Venerdì, 22 Settembre 2017 09:06

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.