Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 5851 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 06 Dicembre 2017

Anaplasmosi granulocitica: aspetti in 63 cani

Scritto da

  • Guarigione nel 97% dei soggetti con infezione da Anaplasma phagocytophilum
Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2017 12 05 alle 10.57.21Uno studio ha descritto i segni clinici, i risultati di laboratorio e il decorso della malattia nei cani con anaplasmosi granulocitica da Anaplasma phagocytophilum in cui si escludeva una co-infezione. Si analizzavano 974 cani con segni clinici di sospetta anaplasmosi i per verificare la presenza di DNA di A. phagocytophilum mediante RT-PCR modificata: erano positivi 72 cani. Nove di questi venivano esclusi dallo studio per altre malattie o mancanza di dati.

I segni clinici più comuni nei 63 cani positivi per A. phagocytophilum erano letargia e riduzione dell’attività (83%), febbre (67%) e inappetenza (63%). L’alterazione di laboratorio più comune era la trombocitopenia (86%), seguita da aumento degli enzimi epatici e iperbilirubinemia (77%), anemia (70%), ipoalbuminemia (62%) e leucocitosi (27%). Dei 36 cani trombocitopenici in cui si effettuava la ricerca di anticorpi legati alle piastrine, il 44% era positivo.

Dei 63 cani infetti, 59 (97%) guarivano, 2 decedevano (convulsioni epilettiche e anemia emolitica immunomediata) e 2 erano persi al follow up.

Nelle aree endemiche, l’anaplasmosi granulocitica canina dovrebbe essere considerata come possibile causa di segni clinici acuti non specifici o malattia immunomediata se non può essere esclusa l’esposizione alle zecche.


“Granulocytic anaplasmosis in 63 dogs: clinical signs, laboratory results, therapy and course of disease.” Chirek A, Silaghi C, Pfister K, Kohn B. J Small Anim Pract. 2017 Nov 24. [Epub ahead of print]

 


Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD
EV, Edizioni Veterinarie

Letto 95 volte Ultima modifica il Mercoledì, 06 Dicembre 2017 12:26

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.