Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6614 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 18 Dicembre 2017

Possibile il trattamento medico dell’otite media del gatto

  • La chirurgia può non essere sempre necessaria in assenza di polipi nasofaringei
Vota questo articolo
(0 Voti)

Schermata 2017 12 18 alle 10.20.47Uno studio retrospettivo ha analizzato i gatti con diagnosi di otite media (OM) non dovuta a polipi nasofaringei e ha rivisto l’esito clinico dopo trattamento medico e chirurgico. La diagnosi di OM veniva effettuata sulla base dei segni clinici, inclusi i segni neurologici, respiratori e di otite esterna, e sulla base dell’evidenza di un ispessimento o irregolarità delle pareti della bolla o di fluido all’interno della cavità timpanica nei soggetti sottoposti a diagnostica per immagini. Nei soggetti non sottoposti a quest’ultima, la diagnosi si basava sulla presenza di fluido nella bolla o della coltura di organismi dopo miringotomia.

Su 16 gatti, in 1 si effettuava una ablazione totale del condotto uditivo, in 5 l’osteotomia ventrale della bolla e in 11 il trattamento medico. Dei gatti che subivano la terapia medica, utilizzando sia farmaci locali sia antibiotici sistemici o una combinazione di entrambi, 8 avevano una risoluzione completa dei segni clinici.

La presente piccola casistica indica che alcuni gatti con OM possono essere tratti con successo con la terapia medica. La chirurgia è invasiva e può non essere necessaria se si effettua un trattamento medico appropriato. Lo studio fornisce inoltre le basi per ulteriori studi che definiscano le cause infettive specifiche della OM e il loro potenziale trattamento medico.


“Retrospective study of the presentation, diagnosis and management of 16 cats with otitis media not due to nasopharyngeal polyp.” Swales N, Foster A, Barnard N. J Feline Med Surg. 2017 December [Epub ahead of print]

Scritto da
Maria Grazia Monzeglio Med Vet PhD

Letto 1778 volte Ultima modifica il Lunedì, 18 Dicembre 2017 10:23

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.