Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6454 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 26 Marzo 2018

Prestazioni del test di soppressione con desametasone nell’iperadrenocorticismo

  • La soppressione assente o parziale rappresentano gli scenari più indicativi di iperadrenocorticismo
Vota questo articolo
(0 Voti)

HACAd oggi, data la maggiore consapevolezza dell’iperadrenocorticismo (HAC, hyperadrenocorticism), la diagnosi di questa patologia viene effettuata più precocemente e, spesso, in animali solo lievemente sintomatici. Ciò potrebbe influenzare la prevalenza delle alterazioni cliniche e clinicopatologiche associate all’HAC, così come le prestazioni dei test diagnostici, rispetto a quanto riscontrato in passato.

Uno studio retrospettivo, condotto su 123 cani sottoposti ad indagini diagnostiche per un sospetto HAC, ha valutato le caratteristiche attuali dell’HAC e le performance diagnostiche del test di soppressione con desametasone a basse dosi (LDDST, low-dose dexamethasone suppression test).

I risultati del LDDST sono stati classificati in 5 diversi “scenari”: (a) soppressione completa (t3 e t8 < 1 μg/dL), (b) mancata soppressione (t3 e t8 > 1 μg/dL ed entrambi  > 50% rispetto a t0), (c) soppressione parziale (t3 e t8 > 1 μg/dL, ma entrambi < 50% rispetto a t0), (d) scenario di fuga (t8 > 1 μg/dL e t3 < 1 μg/dL), (e) scenario inverso (t3 > 1 μg/dL e t8 < 1 μg/dL).

Cinquantanove cani (48%) avevano una diagnosi di HAC e 64 (52%) di patologie non surrenaliche. I cani con HAC mostravano alterazioni clinicopatologiche simili a quelle descritte in studi precedenti. Il LDDST ha dimostrato avere una sensibilità del 96,6% (95% intervallo di confidenza; 91,9-100%),una specificità del 67,2% (55,7-78,7%), un valore predittivo positivo (PPV) del 73,1% (63,2-82,9%) e un valore predittivo negativo (NPV) del 95,6% (89,5-100%). La mancata soppressione ha avuto il PPV più alto (93,9 [85,8-100]%), seguita dalla soppressione parziale (67,9 [50,6-85,2]%); lo scenario di fuga e lo scenario inverso mostravano uno scarso PPV (36,8 [15,1-58,5]%).

Gli autori concludono che la mancata soppressione al LDDST ha avuto il più alto PPV per la diagnosi di HAC seguita dalla soppressione parziale. Diversamente, gli scenari di fuga e inverso forniscono un supporto limitato per la diagnosi di HAC.

 

“Evaluation of individual low-dose dexamethasone suppression test patterns in naturally occurring hyperadrenocorticism in dogs” Bennaim M et al. J Vet Med. 2018 Mar


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 1411 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Marzo 2018 11:20

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.