Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6647 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 27 Aprile 2018

Concentrazione urinaria di sodio e ipoadrenocorticismo

  • Concentrazioni urinarie di sodio inferiori a 30 mmol/L rendono improbabile la diagnosi di ipoadrenocorticismo
Vota questo articolo
(0 Voti)

urineUno studio retrospettivo ha valutato se la concentrazione urinaria di sodio potesse essere utilizzata per escludere l’ipoadrenocorticismo (Morbo di Addison) nei cani iponatriemici.

Sono state esaminate le cartelle cliniche di cani iponatriemici (sodio sierico <135 mmol/L) nei quali fosse stata quantificata la concentrazione urinaria di sodio. Sono stati inclusi 20 cani iponatriemici: 11 con diagnosi di ipoadrenocorticismo tipico e 9 con cause non surrenaliche di iponatriemia.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 830 volte Ultima modifica il Venerdì, 27 Aprile 2018 08:41

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.