Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7133 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 09 Maggio 2018

Ferite cutanee: Aloe vera versus sulfadiazina argentica

  • L’Aloe garantisce un restringimento della ferita più rapido, tempi di guarigione inferiori e lesioni associate meno gravi
Vota questo articolo
(0 Voti)

aloeUno studio ha voluto confrontare l’efficacia dell’applicazione topica sulle ferite cutanee, sia nei cani che nei gatti, di Aloe barbadensis Miller (succo e gel fresco) e di una crema di sulfadiazina argentica.

Lo studio ha incluso 16 pazienti con ferite cutanee (13 cani e 3 gatti) suddivisi in tre gruppi: il "succo" di Aloe vera e il "gel fresco" sono stati applicati rispettivamente ai gruppi I e II, mentre la sulfadiazina argentica è stata applicata al gruppo di controllo III. Al fine di valutare la guarigione delle ferite, sono stati presi in considerazione i seguenti parametri: la percentuale di restringimento della ferita, il tempo di guarigione e l'aspetto macroscopico del processo di cicatrizzazione.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1913 volte Ultima modifica il Mercoledì, 09 Maggio 2018 10:52

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.