Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6177 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 14 Maggio 2018

Sedazione nel cane: metadone o butorfanolo in associazione alla dexmedetomidina?

  • Il butorfanolo è l’oppioide che, in associazione alla dexmedetomidina, fornisce una sedazione più efficace
Vota questo articolo
(0 Voti)

sedazioneI farmaci oppioidi possono essere combinati con agonisti degli alfa-2-adrenocettori per sedare i cani in corso di studi radiografici.

Uno studio prospettico, in cieco, randomizzato ha confrontato gli effetti sedativi di metadone o butorfanolo in associazione alla dexmedetomidina in 52 cani sani sottoposti a radiografie del ginocchio.

Di ciascun soggetto sono stati valutati: condizioni corporee (BCS, Body Condition Score), temperamento e dolore utilizzando la versione breve della scala del dolore (CMPS-SF, Short-Form Composite Measure Pain Scale). I cani sono stati randomizzati in due gruppi: al gruppo M venivano somministrati 0,2 mg/kg di metadone in associazione a 2 mcg/kg di dexmedetomidina per via endovenosa; nel gruppo B, invece, ai 2 mcg/kg di dexmedetomidina, venivano associati 0,2 mg/kg di butorfanolo, sempre per via endovenosa. Il grado di sedazione è stato giudicato da un osservatore in cieco utilizzando un punteggio descrittivo numerico da 0 (senza sedazione) a -11 (massima sedazione), prima della somministrazione dei farmaci e a 5, 10, 15 e 20 minuti. Il posizionamento per la radiografia è stato tentato dopo 5 minuti dalla sedazione ma se, a distanza di 10 minuti, il posizionamento non era ancora possibile, la sedazione veniva considerata fallita e il soggetto veniva escluso dalle analisi.

L'inizio della sedazione è stato più veloce nel gruppo B rispetto al gruppo M (p = 0,048). I punteggi di sedazione a 10 minuti dalla somministrazione dei farmaci erano migliori nel gruppo B rispetto al gruppo M (p = 0,003). La sedazione è stata considerata fallita in 12 cani nel gruppo M e 2 nel gruppo B (p = 0,002). La frequenza del polso a 5 e 10 minuti dall’inizio della sedazione era più bassa nel gruppo B (p = 0,002).

Il butorfanolo, somministrato per via endovenosa in associazione alla dexmedetomidina, fornisce una sedazione più efficace dopo 10 minuti rispetto al metadone.

 

“Comparison of Sedation in Dogs: Methadone or Butorphanol in Combination with Dexmedetomidine Intravenously” TobyTrimble R, et al. Vet Anaesth Analg. 2018 Apr (Epub ahead of print)


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 896 volte Ultima modifica il Lunedì, 14 Maggio 2018 10:39

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.