Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6638 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 21 Maggio 2018

Effetti fisiologici e pratici del progesterone sulla riproduzione nelle bovine da latte

  • Una meta-analisi ha evidenziato i vantaggi del progesterone e getta le basi scientifiche per ulteriori ricerche
Vota questo articolo
(0 Voti)

progesteroneLa scoperta del progesterone (P4) e la comprensione dei meccanismi d’azione di questo ormone costituiscono un traguardo importante nella storia dell'endocrinologia e della riproduzione. La concentrazione di P4 circolante è determinata dall’equilibrio tra la sua produzione, principalmente da parte del corpo luteo (CL), e il suo metabolismo, operato principalmente dal fegato. Il volume del tessuto luteale e il numero e la funzionalità delle grandi cellule luteiniche sono i principali fattori determinanti la produzione di P4. La velocità del metabolismo del P4 è generalmente determinata dal flusso ematico epatico e può essere di fondamentale importanza nel determinare le concentrazioni di P4 circolanti, in particolare nelle bovine da latte.

Durante i protocolli di inseminazione artificiale (AI, Artificial Insemination) a tempo, le concentrazioni di P4 necessarie all’inseminazione vengono raggiunte aumentando il numero di CL, creando un CL accessorio o mediante integrazione con P4 esogeno. Strategie dietetiche possono anch’esse alterare il P4 circolante, sebbene non siano stati ancora riportati metodi pratici per l’applicazione di queste tecniche. Aumentare le concentrazioni di P4 prima dell'AI a tempo diminuisce generalmente la probabilità di doppia ovulazione e aumenta la fertilità. In prossimità dell'IA, lievi aumenti della concentrazione circolante di P4, in genere a causa di una regressione luteale inadeguata, possono ridurre drasticamente la fertilità. Dopo l'AI, i livelli circolanti di P4 sono fondamentali per garantire la crescita dell'embrione e per l’instaurarsi e il mantenimento della gravidanza.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 508 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.