Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6541 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 28 Maggio 2018

Concentrazionedi aldosterone sierico nel furetto

  • L’ampia variabilità nelle concentrazioni sieriche di aldosterone non ne permette un utilizzo affidabile come discriminante nella diagnosi di iperaldosteronismo primario
Vota questo articolo
(0 Voti)

furettoUno studio prospettico ha indagato le variabili che influenzano la concentrazione di aldosterone sierico in una popolazione di furetti sani e malati, ha determinato l’intervallo di riferimento dell’aldosterone sierico nei furetti sani e ha stabilito un valore limite di aldosterone per differenziare i furetti sani da quelli malati.

Il limite superiore di riferimento per le concentrazioni di aldosterone sierico è stato definito da campioni di sangue prelevati da 78 furetti (56 sani e 22 malati). La sensibilità e la specificità dei valori di cutoff dell’aldosterone per differenziare i furetti sani dai malati sono state stimate tramite l’analisi della curva ROC.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 357 volte Ultima modifica il Lunedì, 28 Maggio 2018 12:39

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.