Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 01 Giugno 2018

Terapia antiacida nei gatti con CKD

Vota questo articolo
(0 Voti)

rigurgitoUno studio retrospettivo ha valutato gli effetti della terapia antiacida sulle variabili clinicopatologiche in una popolazione di gatti con malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) e il suo effetto sulla progressione della patologia nel tempo.

Sono stati inclusi nello studio un totale di 89 gatti con diagnosi di CKD, successivamente suddivisi in 2 gruppi in base allo stadio della patologia: CKD precoce (stadi 1-2) o CKD avanzata (stadi 3-4). Le variabili oggetto di studio sono state analizzate statisticamente prima e dopo il trattamento con: (1) inibitori della pompa protonica (PPI, n = 17), (2) antagonisti del recettore H2 dell’istamina (H2RA, n = 30), (3) terapia combinata con entrambe le molecole (PPI + H2RA; n = 6) o (4) nessuna terapia (n = 36).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1091 volte Ultima modifica il Venerdì, 01 Giugno 2018 08:52

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.