Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 08 Giugno 2018

Un test motivazionale per dimostrare il fabbisogno di fibra dei bovini

  • Dover compiere un lavoro per ottenere una risorsa riflette sia un fabbisogno che una naturale indole degli animali (contrafreeloading)
Vota questo articolo
(0 Voti)

contrafreeloadingI bovini domestici (Bos taurus taurus) hanno un apparato digerente atto a digerire diete ad elevato contenuto di fibre, ma in condizioni di allevamento questi animali vengono comunemente alimentati con diete a basso contenuto di fibra e alto tenore energetico. Questa pratica può lasciare il bestiame con una fabbisogno insoddisfatto di consumare foraggio. Un modo per quantificare la loro motivazione è richiedere agli animali di lavorare per accedere a una risorsa.

Utilizzando questo metodo, uno studio ha valutato la motivazione del bestiame ad ottenere il foraggio.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 658 volte Ultima modifica il Giovedì, 07 Giugno 2018 18:26

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.