Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6762 articoli

Venerdì, 22 Giugno 2018

Variabilità dell’SDMA in cani apparentemente sani

  • Lo studio dimostra la superiorità dell’SDMA rispetto alla creatinina sierica
Vota questo articolo
(0 Voti)

caniLa dimetilarginina simmetrica (SDMA, symmetric dimethylarginine) è uno strumento di screening per l’identificazione precoce di disfunzione renale e per il monitoraggio terapeutico in corso di malattia renale cronica (CKD, chronic kidney disease). Attualmente non ci sono studi che stabiliscano l'idoneità di questo parametro sulla base di un intervallo di riferimento definito su una popolazione generica.

Uno studio prospettico, osservazionale condotto su cani apparentemente sani ha determinato la variabilità biologica, l’indice di individualità (IOI, index of individuality), la differenza critica tra misurazioni sequenziali (CD, critical difference) ed il numero di misurazioni necessarie per determinare il set point omeostatico (HSP, homeostatic set point) per SDMA e creatinina sierica (sCr, serum creatinine).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 991 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.