Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6145 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 09 Luglio 2018

SCIVAC Rimini 2018: Nuove strategie per il monitoraggio terapeutico della Sindrome di Cushing nel cane

  • Intervista al Prof Federico Fracassi, Università di Bologna
Vota questo articolo
(0 Voti)

riminiLa ricerca è sempre orientata ad individuare metodi semplici ed efficaci per il monitoraggio terapeutico di pazienti con malattie che richiedono una terapia a vita, come la sindrome di Cushing, patologia piuttosto diffusa nella specie canina. Il Prof Federico Fracassi espone i vantaggi dell’utilizzo del cortisolo basale pre-trilostano per il monitoraggio dei pazienti con questa importante endocrinopatia.

Un valore di cortisolo basale pre-pill compreso tra 1,4 e 5 μg/dL è indicativo di un buon controllo della patologia.

 

“Sindrome di Cushing nel cane: terapia e nuove strategie per il monitoraggio terapeutico”
Federico Fracassi DVM, PhD, Dipl ECVIM-CA, Università di Bologna
Congresso internazionale SCIVAC 2018 (Rimini 25-27 Maggio 2018)


Enrico Febbo Med Vet PhDstudent

Letto 422 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Luglio 2018 11:25

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.