Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7140 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 25 Giugno 2018

Levetiracetam nel puledro neonato

  • La sua eccellente biodisponibilità rende il levetiracetam una molecola anticonvulsivante valida e sicura nei puledri
Vota questo articolo
(0 Voti)

puledro

Le convulsioni sono una manifestazione comune di malattia neurologica nel puledro neonato e sono un'importante causa di morbilità e mortalità. Le attuali opzioni terapeutiche sono efficaci, ma spesso hanno effetti avversi indesiderati, una breve durata d'azione e costi elevati. Il levetiracetam ha un profilo di sicurezza e farmacocinetica ideale in diverse specie, incluso il cavallo adulto, e può essere un anticonvulsivante alternativo sicuro ed economico nei puledri neonati. A causa delle differenze nella biodisponibilità e nella clearance dei farmaci nei puledri neonati, le dosi utilizzate in altre specie o nei cavalli adulti devono essere adattate ai puledri.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 695 volte

VET Channel

eveditoria Editoria Scientifica

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.