Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6100 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 09 Luglio 2018

Inclinazione del tavolo durante l’ovariectomia laparoscopica nella specie canina

  • Tenere il tavolo ad un’inclinazione di 45 ° e iniziare con l’ovaio sinistro sono i consigli per una visualizzazione ottimale
Vota questo articolo
(0 Voti)

lap multiportUno studio clinico prospettico si è posto l’obiettivo di identificare il decubito ottimale per l'esecuzione dell’ovariectomia laparoscopica a porta singola nella specie canina.

Sedici cagne, una volta anestetizzate, venivano poste in decubito dorsale su un tavolo operatorio inclinabile. Una volta introdotto in addome e dopo l'ispezione degli organi addominali, il laparoscopio veniva diretto verso l'ovaio. Per ciascuna inclinazione del tavolo (a 0 °, 22,5 ° e 45 °) e per entrambe le ovaie sono state effettuate riprese video della durata di quindici secondi. Sette osservatori ciechi (3 inesperti [IN], 3 praticanti [PR], 1 esperto [ES]) hanno valutato le registrazioni per giudicare la visibilità dell’ovaio e della borsa ovarica, il limite tra ovaio e utero e gli altri organi.

Quando il tavolo non era inclinato (posizione 0 °), le strutture ovariche erano visualizzate raramente (IN 13/96 [13,5%], PR 7/96 [7,3%], ES 5/32 [15,6%]). Quando il tavolo era inclinato di 22,5 ° la visualizzazione migliorava in modo significativo per i PR (26/96 [27,1%], P <0,001). C'è stato un netto miglioramento nella visualizzazione per tutti i gruppi quando l'angolo di posizionamento è stato modificato a 45 ° (IN 62/96 [64,6%], PR 67/96 [69,8%], ES 25/32 [78,1%]). Le differenze tra 0 ° e 45 ° e tra 22,5 ° e 45 ° erano significative per tutti i gruppi di osservatori (P <0,001). Inoltre è stato evidenziato un vantaggio per la visualizzazione dell'ovaio quando le procedure erano iniziate con l'ovariectomia sinistra.

La rotazione del tavolo operatorio di 45 ° ha fornito la migliore visualizzazione dell'ovaio, indipendentemente dal lato del corpo o dall'esperienza dell'osservatore. È stato dimostrato che, per semplificare la visualizzazione, l’intervento deve essere effettuato inizialmente sull’ovaio sinistro e poi sul destro.

 

“Effect of patient rotation on ovary observation during laparoscopic ovariectomy in dogs” Liehmann LM, et al. Vet Surg. 2018 Jun;47(S1):O39-O51. doi: 10.1111/vsu.12764. Epub 2017 Dec 16.


Eleonora Malerba Med Vet PhDstudent

Letto 194 volte Ultima modifica il Lunedì, 09 Luglio 2018 11:07

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.