Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6544 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 05 Settembre 2018

Ecografia color Doppler nelle lesioni testicolari del cane

  • Tutte le lesioni di natura neoplastica sono caratterizzate da ipervascolarizzazione della massa e del tessuto circostante
Vota questo articolo
(0 Voti)

testicoloI tumori testicolari sono le neoplasie più comuni nei cani maschi e rappresentano circa il 90% di tutti i tumori che interessano il tratto genitourinario. L'ecografia in scala di grigi, in combinazione con le tecnologie di color e power Doppler, è stata giudicata accurata per la valutazione delle lesioni scrotali e della vascolarizzazione dei testicoli. La sensibilità del color Doppler per i bassi flussi sanguigni sembra promettente per lo studio sulle patologie testicolari.

Lo scopo di questo studio, condotto su 50 cani maschi di varie razze e di età compresa tra i 7 e i 14 anni, è stato quello di valutare l’utilità del color e power Doppler per lo studio delle lesioni testicolari, descrivere le caratteristiche ecografiche delle lesioni e misurare i parametri di color e power Doppler, quali l’indice di resistenza (Resistive Index, RI), l’indice di pulsatilità (Pulsatility Index, PI), e l’indice di vascolarizzazione (Vascularity Index, VI), al fine di determinare se tali parametri possano essere utilizzati per distinguere le neoplasie testicolari dall'ampia varietà di patologie testicolari ad eziologia non-neoplastica.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 743 volte Ultima modifica il Lunedì, 03 Settembre 2018 11:12

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.