Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6457 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 10 Settembre 2018

Rhodococcus equi: prevalenza nelle cavità nasali di cavalli sani

  • Prevalenza dell’1% nei cavalli sani allevati al pascolo; necessità di determinare l’associazione con fattori ambientali
Vota questo articolo
(0 Voti)

rodococcus equiIl Rhodococcus equi è un importante agente eziologico responsabile di polmonite nel puledro.

Uno studio trasversale ha determinato la prevalenza di R. equi nelle cavità nasali di cavalli sani, il suo profilo di virulenza, la sensibilità antibiotica e, infine, ha valutato una possibile associazione con 7 variabili ambientali.

A questo scopo sono stati effettuati tamponi nasali a 1.010 cavalli apparentemente sani provenienti da 341 allevamenti. La presenza di R. equi è stata calcolata sia a livello di individuo che di allevamento.

R. equi sensibile agli antibiotici è stato isolato da 10 cavalli (1%) di età compresa tra i 3 e i 29 anni. Dieci allevamenti (3%) avevano almeno un cavallo positivo a R. equi. Solo un isolato di R. equi (10%) è stato classificato come virulento. I terreni Argisol rosso-giallo erano significativamente associati all'isolamento di R. equi (odds ratio (OR) 8.02, P = 0.01), invece nelle aree con suolo drenante la probabilità di una positività a R. equi era più bassa (OR 0,85, P = 0,03).

Il R. equi riveste un ruolo marginale nell’ambito della normale flora batterica delle cavità nasali di cavalli sani e immunologicamente competenti allevati al pascolo. Sono necessari ulteriori studi al fine di definire l’esistenza di un’associazione tra i terreni ricchi di ferro e ben drenati con la presenza di R. equi.

 

“Prevalence of Rhodococcus equi from the nasal cavity of 1010 apparently healthy horses” Gressler LT, et al. Equine Vet J. 2018 Sep;50(5):667-671. doi: 10.1111/evj.12804. Epub 2018 Feb 5.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 450 volte Ultima modifica il Lunedì, 10 Settembre 2018 09:18

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.