Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6541 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 01 Ottobre 2018

Perfusione endovenosa isolata dell’arto con maropenem nel cavallo

  • La IVRLP con 500 mg di meropenem potrebbe non essere efficace e, anzi, indurre fenomeni di antibiotico-resistenza
Vota questo articolo
(0 Voti)

IVRLPL’obiettivo di questo studio sperimentale era quello di determinare le concentrazioni di meropenem nel plasma e nel liquido sinoviale dell’articolazione radiocarpica dopo perfusione endovenosa isolata dell'arto (IVRLP, intravenous regional limb perfusion).

Nove cavalle adulte sane sono state sedate in stazione ed è stato iniettato meropenem (500 mg) nell'arto anteriore tramite IVRLP con l’ausilio di un tourniquet pneumatico ad una pressione di 400 mmHg. Il liquido sinoviale è stato prelevato dall’articolazione radiocarpica a 0, 0,5, 1, 2, 4, 6, 8, 12 e 18 ore dopo l'iniezione di meropenem. Campioni di sangue sono stati prelevati dalla vena giugulare agli stessi intervalli di tempo e 5 e 15 minuti dopo l'iniezione.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 527 volte Ultima modifica il Domenica, 30 Settembre 2018 16:53

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.