Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6538 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 10 Ottobre 2018

Espressione dei geni MDR1 e COX2 nei gatti con IBD e LGAL

  • L’MDR1 e la COX2 sono aumentati nei gatti con LGAL rispetto ai gatti con IBD, suggerendo un loro possibile coinvolgimento nella patogenesi di queste due patologie
Vota questo articolo
(0 Voti)

LPEL’MDR1 (multidrug resistance 1) è un gene che codifica per una proteina di membrana, chiamata P-glicoproteina (P-gp), coinvolta nei processi di omeostasi intestinale e nel fenomeno della resistenza ai farmaci. La ciclossigenasi-2 (COX2) è un enzima che svolge un ruolo cruciale nella sintesi delle prostaglandine proinfiammatorie, nell’oncogenesi e nella difesa mucosale. Sebbene l’importanza di questo gene e di questo enzima sia riconosciuta, le variazioni dei loro livelli di mRNA in corso di malattia infiammatoria intestinale (IBD, inflammatory bowel disease) e di linfoma alimentare a basso grado (LGAL, low-grade alimentary lymphoma) nella specie felina non sono ancora stati indagati.

L’obiettivo di questo studio era proprio quello di determinare i livelli di mRNA dell’MDR1 e della COX2 nei gatti con IBD e LGAL e di valutare la loro correlazione con i segni clinici, la gravità istologica e dei geni tra loro.
Sono stati inclusi nello studio 20 gatti con IBD, 9 gatti con LGAL e 3 gatti sani (gruppo controllo) sottoposti ad endoscopia subito prima della ovario isterectomia. Tutti i campioni bioptici duodenali sono stati ottenuti mediante endoscopia e per ciascun caso è stato calcolato l'indice di attività dell’enteropatia cronica felina. L'istopatologia IBD è stata classificata in base alla gravità. I livelli di mRNA dell’MDR1 e della COX2 sono stati determinati mediante PCR.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 351 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.