Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 15 Ottobre 2018

Radioterapia stereotassica in corso di acromegalia felina

  • Terapia sicura ed efficace, associata a tempi di sopravvivenza più lunghi e un miglior controllo del diabete
Vota questo articolo
(0 Voti)

Feline acromegaly MRI copyLa radioterapia frazionata si è dimostrata essere parzialmente efficace per il trattamento di gatti con acromegalia, e conseguente diabete mellito, a causa di un tumore ipofisario. Diversamente, non sono disponibili informazioni relative all’efficacia e alla sicurezza della radioterapia stereotassica (SRT, stereotactic radiation therapy).

Questo studio retrospettivo ha incluso 53 gatti sottoposti a SRT per trattare il tumore ipofisario responsabile del diabete mellito e del suo inadeguato controllo. La diagnosi di acromegalia si basava su anamnesi, esame fisico, risultati di laboratorio e visualizzazione dell’ipofisi mediante diagnostica per immagini avanzata. Per ogni soggetto sono stati registrati i dati relativi al segnalamento, protocollo radioterapico, fabbisogno insulinico, effetti avversi e sopravvivenza.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1357 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares