Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6493 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 22 Ottobre 2018

Efficacia del tamoxifene nel trattamento dell'asma equina

  • Il tamoxifene migliora la resistenza polmonare ma non riduce la carica neutrofilica a livello di vie aeree
Vota questo articolo
(0 Voti)

astmaIl tamoxifene, un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni, è stato impiegato in un modello sperimentale di asma equina determinando una riduzione della neutrofilia a livello di vie aeree, un miglioramento dei segni clinici e inducendo l’apoptosi dei granulociti neutrofili in vitro.

L’ipotesi degli autori di questo studio in cieco controllato randomizzato è che il tamoxifene sia in grado di ridurre la neutrofilia a carico delle vie aeree e di migliorare la funzionalità polmonare nei cavalli asmatici.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 364 volte Ultima modifica il Giovedì, 18 Ottobre 2018 00:25

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.