Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 26 Ottobre 2018

Neurite ottica nel cane

  • Alterazioni oftalmologiche e neurologiche, cause ed outcome in 96 cani
Vota questo articolo
(0 Voti)

ondL’obiettivo di questo studio era quello di descrivere le alterazioni riscontrate all’esame oftalmologico e neurologico in cani con neurite ottica, le cause responsabili di questa patologia e gli esiti del suo trattamento.

Sono stati raccolti 96 casi (20 unilaterali, 76 bilaterali) di neurite ottica, di cui 38 maschi e 58 femmine, con un'età media di 6,1 ± 3,0 anni (range 0,5-13 anni). Di questi pazienti, 74 sono stati presentati per la perdita della vista e 42 presentavano altre anomalie neurologiche concomitanti. Le alterazioni evidenziate all’esame del fondo dell’occhio includevano la sfumatura della testa del nervo ottico (n = 92), edema o distacco della retina a livello peripapillare (n = 37), emorragia retinica o vasodilatazione dei vasi retinici (n = 23) e focolai infiammatori multipli nella regione peripapillare (n = 13) . La neurite ottica retrobulbare è stata diagnosticata in quattro casi. Le diagnosi finali includevano: meningoencefalite multifocale ad eziologia sconosciuta (n = 35), neurite ottica isolata (n = 42), neoplasia (n = 10), infezione batterica (n = 6), infiammazione orbitale (n = 2) e sospetta tossicosi da ivermectina (n = 1). I cani con neurite ottica isolata erano più spesso di sesso maschile e di razza medio-grande rispetto ai cani con meningoencefalite ad eziologia sconosciuta. Il follow-up era noto in 72 casi, 50 dei quali sono rimasti ciechi, 10 hanno avuto un parziale miglioramento della vista e 12 hanno riacquisito la vista.

La neurite ottica è risultata essere molto comunemente associata alla meningoencefalite ad eziologia sconosciuta, oppure si presentava nella forma isolata (come unico reperto neurologico); l’incidenza tra le due forme era simile.

 

“Optic neuritis in dogs: 96 cases (1983-2016)” Smith SM, et al. Vet Ophthalmol. 2018 Sep;21(5):442-451. doi: 10.1111/vop.12528. Epub 2017 Dec 18.


Eleonora Malerba Med Vet PhDstudent

Letto 418 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.