Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 16 Novembre 2018

Microbiota ruminale nelle vacche in lattazione

  • Differenze significative nella composizione della popolazione batterica ruminale tra vacche ad alta e bassa produttività
Vota questo articolo
(0 Voti)

cbd9143c7ed50edaUno studio si è posto l’obiettivo di valutare le differenze nella composizione del microbiota ruminale tra vacche da latte ad alta produzione e vacche da latte a bassa produzione sottoposte alle medesime condizioni dietetiche.

Sono state incluse nello studio 16 vacche in lattazione, suddivise in due gruppi in base alla resa: gruppo ad alta produzione (HY, high-yield) e gruppo a bassa produzione (LY, low-yield). Il ventunesimo giorno sono stati prelevati campioni del contenuto ruminale per analizzarne la composizione del microbiota. Durante il periodo di studio sono state misurate giornalmente l’assunzione di sostanza secca e la produzione di latte; diversamente, la composizione del latte è stata valutata 3 volte a settimana.

Il latte del gruppo LY tendeva ad avere più grasso (p= 0,08), proteina (p= 0,01) e contenuto di solidi totali (p= 0,04) rispetto a quello del gruppo HY; d’altro canto il gruppo HY aveva un maggiore contenuto di propionato ruminale (p= 0,08) e concentrazioni maggiori di acidi grassi volatili (p= 0,02). L'analisi del microbiota intestinale ha messo in evidenza differenze significative nella composizione della popolazione batterica ruminale tra il gruppo HY e il gruppo LY. L'abbondanza di Ruminococcus 2, Lachnospiraceae e Eubacterium coprostanoligenes era significativamente più alta nel gruppo HY rispetto al gruppo LY. Bacteroides, Ruminococcus 2 e Candidatus-Saccharimonas erano inoltre positivamente correlati con il contenuto ruminale di propionato  (r> 0,4, p<0,05). 

I risultati di questo studio migliorano la comprensione della sintesi batterica all'interno del rumine e rivelano un importante meccanismo alla base delle differenze nella produttività delle vacche da latte.

 

“Illumina sequencing analysis of the ruminal microbiota in high-yield and low-yield lactating dairy cows” Tong J et al. PLoS One. 2018 Nov 13;13(11):e0198225. doi: 10.1371/journal.pone.0198225. eCollection 2018.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 201 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.