Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6252 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 03 Dicembre 2018

Aminoacidi solforati nella dieta del broiler

  • Più è elevato l’apporto di Metionina nella dieta, maggiore è la sua conversione in Cistina
Vota questo articolo
(0 Voti)

np74ub4j54Parte della Metionina (Met) presente nelle diete dei broiler viene convertita in Cistina (Cys), ma la percentuale con cui tale fenomeno si verifica non è nota e potrebbe portare ad un eccessivo apporto di Met. Gli autori di questo studio sostengono che tale inconveniente potrebbe essere facilmente evitato conoscendo il rapporto ideale Met:Cys/aminoacidi solforati totali (AAST) e la percentuale di conversione della Met in Cys.

I risultati di questo studio hanno dimostrato che le fonti di Met non hanno influito sulle performance. Impiegando un rapporto Met/AAST del 52%, l'aumento di peso corporeo ottimale è stato stimato in 1007 g/giorno è il rapporto di conversione alimentare ottimale è stato stimato in 1,49. L'assunzione di cibo non è stata influenzata dal rapporto Met:Cys/AAST. La percentuale con cui la Met è stata convertita in Cys variava dal 27 al 43% in base ai diversi rapporti Met:Cys/AAST, essendo maggiore quando il rapporto era 56:44.

In base ai risultati ottenuti, nelle diete per broiler da 14 a 28 giorni di età, la concentrazione minima di Met rispetto alla Cys in funzione della quantità di AAST è del 52% (52:48 Met:Cys/AAST). Gli autori concludono che più è alto l’apporto di Met nelle diete, maggiore è la sua conversione in Cys.

 

“Methionine to cystine ratio in the total sulfur amino acid requirements and sulfur amino acid metabolism using labelled amino acid approach for broilers” Pacheco LG, et al. BMC Vet Res. 2018 Nov 22;14(1):364. doi: 10.1186/s12917-018-1677-8.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 117 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.