Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 7700 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 05 Dicembre 2018

Indagine epidemiologica sull’iperadrenocorticismo canino

  • È stata riscontrata una associazione con alcune comorbidità ma non sembrerebbe la principale causa di morte nei cani affetti
Vota questo articolo
(0 Voti)

getimageUno studio di corte retrospettivo si è posto gli obiettivi di descrivere le caratteristiche di un’ampia popolazione di cani con iperadrenocorticismo (HC, hyperadrenocorticism) al momento della loro morte e di identificare le comorbidità associate a questa endocrinopatia.

Su una popolazione di 70.574 cani, sono stati identificati 1.519 soggetti con HC. Per l’intera popolazione sono stati raccolti i dati relativi a segnalamento, presenza o assenza di HC, eziologia dell’HC (se specificata), frequenza di determinate comorbidità e causa del decesso.

Per leggere l’articolo completo devi fare login con i tuoi codici EGO.

Scritto da
Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 1530 volte

vetchannel.jpg

eveditoria Editoria Scientifica

0
Shares
0
Shares