Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6270 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 10 Dicembre 2018

Relazione tra condizione corporea e sopravvivenza e durata della vita nel gatto

  • Lo studio fornisce informazioni su quale potrebbe essere il BCS desiderabile per ottenere una maggiore longevità
Vota questo articolo
(0 Voti)

cat scale over white background 30284567L'obiettivo dello studio era quello di indagare la relazione tra il body condition score (BCS) e il tempo di sopravvivenza e la durata della vita nei gatti.

Per i gatti che erano stati visitati più volte, il valore più alto di BCS è stato utilizzato come variabile di esposizione principale. Lo studio ha incluso un totale di 2.609 gatti. La mediana del massimo punteggio di BCS era 6.

Rispetto ai gatti con un BCS massimo di 6, il rischio di morte (HR, hazard ratio) era maggiore nei gatti con un BCS massimo di 3 (HR 4,67), in quelli con un BCS massimo di 4 (HR 2,61), nei soggetti con un valore massimo di BCS di 5 (HR 1,43) e, infine, in quelli con BCS massimo di 9 (HR 1,80). La durata media della vita era di 15,8 anni. Usando come riferimento i gatti con un BCS massimo di 6 e appartenenti alla stessa fascia d'età, avevano una vita più breve i gatti che raggiungevano un BCS massimo di 4 (HR 4,15) o di 5 (HR 1,75) tra 1 e 3 anni d’età, e quelli che raggiungevano un BCS massimo di 3 (HR 6,09) e di 9 (HR 2,27) tra i 3 e gli 11 anni d’età.

Lo studio dimostra che, nel gatto, esiste un’associazione significativa tra il BCS e la sopravvivenza e la durata della vita; in particolare, valori di BCS inferiori a 5 o pari a 9 sono risultati negativamente associati a entrambe.

 

“Strong associations of nine-point body condition scoring with survival and lifespan in cats” Teng KT, et al. J Feline Med Surg. 2018 Dec;20(12):1110-1118. doi: 10.1177/1098612X17752198. Epub 2018 Feb 2.


Eleonora Malerba Med Vet PhDstudent

Letto 514 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.