Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6351 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 21 Dicembre 2018

Morfologia dello shunt extraepatico e considerazioni chirurgiche

  • Si consiglia di avere un approccio sistematico per localizzare lo shunt e, quindi, per la sua riduzione
Vota questo articolo
(0 Voti)

shunt 7 crop u19920Una review retrospettiva ha voluto descrivere le implicazioni della morfologia dello shunt portosistemico extraepatico congenito, nel cane e nel gatto, sulla scelta del sito chirurgico per la chiusura dello stesso.

Gli shunt descritti, in un totale di 54 cani e 10 gatti, erano classificabili in: shunt gastrofrenico sinistro, shunt gastrocavale destro, shunt splenocavale, shunt colocavale e shunt gastro-azygos sinistro. I risultati dell’angioTC e l’osservazione diretta al momento della chirurgia hanno confermato, in tutti i 64 casi, i 4 siti di comunicazione tra il vaso anomalo (shunt) e il circolo venoso sistemico: la vena cava caudale a livello del forame epiploico, la vena frenica sinistra a livello dello iato esofageo, la vena azygos a livello dello iato aortico e la vena cava caudale o la vena iliaca a livello della sesta o settima vertebra lombare. L’uso della portografia mesenterica intraoperatoria è stata efficace nel confermare che, al momento della chirurgia, tutti i vasi portali tributari erano posti prossimalmente rispetto al punto di chiusura dello shunt.

I risultati di questo studio confermano che, per le comuni tipologie di shunt portosistemico extraepatico, ci sono solo 4 siti in cui si verifica la comunicazione tra lo shunt e il circolo venoso sistemico. Le informazioni supportano l’utilizzo di un approccio di tipo sistematico per la localizzazione e la riduzione degli shunt nel cane e nel gatto.

 

"Implications of shunt morphology for the surgical management of extrahepatic portosystemic shunts" White RN et al. Aust Vet J. 2018 Nov;96(11):433-441. doi: 10.1111/avj.12756.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 618 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.