Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 16 Gennaio 2019

Ipertiroidismo nella cavia

  • Patologia dei soggetti anziani caratterizzata da perdita di peso con appetito mantenuto o aumentato
Vota questo articolo
(0 Voti)

imagesNello studio sono state selezionate 40 cavie con un valore di tiroxina totale (TT4) > 66,9 nmol/l di cui sono stati raccolti i dati relativi ai segni clinici, alla terapia e alla sua efficacia.

Diciotto di questi soggetti erano maschi, 7 dei quali castrati; 21 erano femmine intere e di un esamplare non era noto il sesso. Il riscontro di un aumento del TT4 ematico era più frequente nelle cavie anziane e l'età media dei soggetti colpiti era di 5 anni. Il sintomo clinico più rilevante era la perdita di peso associata ad un appetito mantenuto o aumentato. I due terzi degli animali avevano masse palpabili nella regione ventrale del collo, considerate di pertinenza della tiroide, ma tali masse non erano correlate con aumentate concentrazioni di TT4 nel sangue.

Il 92% degli animali (36/38) erano stati trattati con tiamazolo o carbimazolo mentre 6 soggetti erano stati sottoposti a tiroidectomia.

In 19 animali, il TT4 è stato rivalutato dopo il trattamento e in 12 di questi la sua concentrazione si era abbassata. Le concentrazioni di TT4 si erano ridotte mediamente di 29,6 nmol/l. Un miglioramento delle condizioni cliniche era stato osservato nel 48% (13/27) dei casi.

Dei 6 soggetti trattati chirurgicamente, in 3 le condizioni cliniche hanno subito da un miglioramento moderato fino alla guarigione completa; degli altri 3 uno ha continuato a ricevere farmaci tireostatici, 1 non è migliorato clinicamente e 1 è deceduto.

 

“RETROSPECTIVE STUDY ON HYPERTHYROIDISM IN GUINEA PIGS IN VETERINARY PRACTICES IN GERMANY” Girod-Ruffer et al. Journal of Exotic Pet Medicine
Volume 29, April 2019, Pages 87-97

 


Eleonora Malerba Med Vet PhDstudent

Letto 302 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.