Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6538 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 18 Gennaio 2019

Fattori di sopravvivenza nei cani con malattia renale cronica

  • L’aumento del CaPP, l’iperfosfatemia, l’aumento dell’UPC e del FGF-23, l’atrofia muscolare, un BCS <4/9 e l’aumento della creatinina sono fattori associati alla sopravvivenza
Vota questo articolo
(0 Voti)

86741536Nell’uomo e nel gatto la concentrazione plasmatica del fattore di crescita dei fibroblasti-23 (FGF-23, Fibroblast Growth Factor-23) è un predittore indipendente della progressione della malattia renale cronica (CKD, Chronic Kidney Disease) e della sopravvivenza.

L’obiettivo di questo studio prospettico era quello di indagare la relazione tra FGF-23, l'ormone paratiroideo (PTH), i metaboliti della vitamina D e altre variabili cliniche con il tempo di sopravvivenza nei cani con CKD.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 739 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.