Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6514 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 23 Gennaio 2019

Ovariectomia ed ovarioisterectomia nelle gatte

  • L’ovariectomia è una procedura più breve e generalmente non necessita di un’analgesia di salvataggio
Vota questo articolo
(0 Voti)

ovario51La sterilizzazione chirurgica delle gatte è una delle procedure più comunemente eseguite nella pratica veterinaria e può essere realizzata con due tecniche diverse: l’ovarioisterectomia (OVH) o l’ovariectomia (OVE). Sebbene negli Stati Uniti e in Canada ci sia un'apparente preferenza per l’OVH, in molti paesi europei l'OVE sembra essere la tecnica più adottata per i suoi vantaggi, quali le piccole dimensioni dell’incisione chirurgica e le minori complicazioni che potrebbero conseguire alla manipolazione chirurgica dell'utero.

Lo scopo di questo studio prospettico, randomizzato in cieco era quello di confrontare il dolore postoperatorio e le complicanze a breve termine nelle gatte sottoposte a OVH oppure OVE.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 1375 volte Ultima modifica il Martedì, 22 Gennaio 2019 11:34

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.