Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 25 Gennaio 2019

Decornazione e castrazione: conseguenze sul microbiota fecale nei vitelli

  • Uno studio che chiarisce gli effetti biologici dello stress e individua potenziali punti di modulazione del microbiota al fine di migliorare la salute e la produttività degli animali
Vota questo articolo
(0 Voti)

HTB1apYpbxHI8KJjy1zbq6yxdpXaTLa composizione del microbiota del tratto gastrointestinale e lo stress possono influire sulla salute degli animali. In particolare, alcuni studi hanno dimostrato che le alterazioni del microbiota indotte dallo stress possono influenzare anche la produttività dell'ospite modificando la normale omeostasi, il metabolismo, l'ematopoiesi e e i meccanismi coinvolti nell’infiammazione. In oltre il 90% delle aziende casearie, la decornazione e la castrazione sono procedure eseguite di routine, usando la flunixin meglumina (FLU) come agente analgesico.

Il presente studio aveva l’obiettivo di valutare i possibili effetti dello stress conseguente alle procedure di decornazione e castrazione sul microbiota dei vitelli da latte.

A questo scopo sono stati impiegati 24 vitelli da latte di cui è stata analizzata la composizione del microbiota fecale in due diversi stadi della loro vita (a 10 settimane d’età per la decornazione e a 36 settimane per la castrazione) al fine di identificare potenziali variazioni conseguenti allo stress indotto da tali interventi e al trattamento con FLU. La decornazione è stata eseguita per mezzo di un elettrocauterio applicato sul corno per 10 secondi e la castrazione è stata effettuata chirurgicamente.

L’analisi dei dati ha dimostrato che l'indice di diversità di Shannon era significativamente più alto negli animali che non erano stati sottoposti a decornazione rispetto a quelli che lo erano stati. Anche la castrazione ha rappresentato un evento stressante riducendo significativamente l'indice di diversità di Shannon, specialmente nei vitelli più leggeri. Il peso corporeo e lo stress hanno modificato significativamente i profili tassonomici del microbiota. Nello specifico, è stata osservata una differenza significativa nella composizione della popolazione batterica gastrointestinale tra vitelli pesanti e leggeri al terzo giorno dopo la castrazione, ma non al giorno 0 (prima della castrazione).

I risultati di questo studio dimostrano che lo stress secondario alla decornazione e alla castrazione riducono la diversità del microbiota gastrointestinale, ma solo in vitelli leggeri.

 

“Fecal microbiota changes associated with dehorning and castration stress primarily affects light-weight dairy calves” Mir RA, et al. PLoS One. 2019 Jan 23;14(1):e0210203. doi: 10.1371/journal.pone.0210203. eCollection 2019.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 336 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.