Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6538 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 01 Febbraio 2019

Outcome e fattori prognostici in corso di pancreatite felina

  • Le alterazioni ecografiche non sono correlate all’outcome; la concentrazione di fPLI è un fattore prognostico
Vota questo articolo
(0 Voti)

imagesLa pancreatite nei gatti può avere diversi decorsi clinici. I soggetti possono essere asintomatici o presentare sintomi lievi o aspecifici fino a manifestare una grave malattia clinica con disfunzioni multiorgano alle volte letali. Prevedere la prognosi sulla base dei riscontri clinici, della diagnostica di laboratorio e di quella per immagini è difficile. L'immunoreattività della lipasi pancreatica felina (fPLI) e l'ecografia sono spesso utilizzate per stabilire una diagnosi nei gatti con segni clinici di pancreatite.

Lo scopo di questo studio retrospettivo era determinare se, nei gatti con pancreatite, alcuni parametri ecografici fossero correlati alla gravità della malattia e all'outcome.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 825 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.