Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6463 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 06 Febbraio 2019

Supplementazione di cromo nei vitelli da latte al momento dello svezzamento

  • Il cromo non esercita alcuna influenza sulle performance di crescita, sullo stato metabolico e sul metabolismo di glucosio e insulina
Vota questo articolo
(0 Voti)

dairyLe situazioni di stress possono causare un calo delle concentrazioni sieriche di cromo (Cr) a causa dell’aumentata escrezione urinaria di tale minerale e delle maggiori richieste dell’organismo.

L'obiettivo di questo studio era quello di indagare gli effetti della supplementazione di Cr sulle performance di crescita, sul comportamento alimentare, sui metaboliti e ormoni ematici, sugli indicatori dello stress ossidativo e sulla cinetica del glucosio e dell’insulina nei vitelli da latte svezzati, durante la stagione estiva.

In totale, 48 vitelli Holstein femmine (63 giorni di età; 77,0 ± 1,45 kg di peso) sono stati assegnati in maniera randomizzata a uno dei due trattamenti: il gruppo di controllo non ha ricevuto alcuna supplementazione di Cr, mentre il gruppo di trattamento ha ricevuto una supplementazione con cromo-metionina in base al peso corporeo e modificata settimanalmente (per un totale di 4 settimane) in funzione dell’incremento ponderale.

I risultati hanno mostrato che, nei vitelli da latte, la supplementazione di Cr nella dieta riduceva il punteggio fecale, modificava il pattern di ruminazione, aumentava la capacità antiossidante aumentando la concentrazione sierica di catalasi, ma non ha influenzato le performance di crescita, lo stato metabolico o il metabolismo periferico del glucosio e dell'insulina.

 

“Effect of chromium supplementation on growth performance, meal pattern, metabolic and antioxidant status and insulin sensitivity of summer-exposed weaned dairy calves” Mousavi F, et al. Animal. 2018 Oct 2:1-7. doi: 10.1017/S1751731118002318. [Epub ahead of print]


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 209 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.