Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6538 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 11 Febbraio 2019

Ovariectomia laparoscopica nelle cagne in tarda gestazione

  • Consente di effettuare simultaneamente la sterilizzazione e l’interruzione di gravidanza anche nelle cagne a fine gravidanza
Vota questo articolo
(0 Voti)

cuccLa sterilizzazione chirurgica è la tecnica più comunemente impiegata per contenere la numerosità dei cani randagi. Sebbene l'ovariectomia sia una tecnica efficace per la sterilizzazione delle cagne, la maggior parte dei piani di controllo utilizza l’ovarioisterectomia. L'ovariectomia laparoscopica è risultata essere più conveniente rispetto all’approccio chirurgico classico a cielo aperto. Nel caso in cui la cagna sia gravida si procede con l’ovarioisterectomia classica oppure la sterilizzazione viene posticipata. Studi in letteratura hanno dimostrato che l'ovariectomia effettuata in qualsiasi stadio della gravidanza provochi il riassorbimento o l'aborto fetale nella cagna.
Lo scopo di questo studio era quello di indagare l'esito dell'ovariectomia laparoscopica associata all’inoculazione di cloruro di potassio (KCl) nella camera gestazionale nelle cagne in tarda gestazione.
Sono state incluse 8 cagne tra il quarantesimo e il cinquantesimo giorno di gravidanza.

A distanza di 24 ore dall'ovariectomia laparoscopica, è stata osservata una riduzione significativa della concentrazione sierica di progesterone (1,3±0,4 ng/ml rispetto agli 11,6±2,6 ng/ml misurati prima dell’esecuzione della procedura laparoscopica). L'inoculazione intra-camerale di KCl non ha determinato la morte fetale; diversamente, questa si è verificata in prossimità del calo della progesteronemia, 24 ore dopo l'ovariectomia. Tutti i feti erano morti al momento dell’espulsione. Lo svuotamento uterino è avvenuto senza complicazioni clinicamente significative in tutte le cagne in un arco di tempo tra 1 e 3,5 giorni.

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 772 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.