Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6420 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 01 Marzo 2019

Crisi epilettiche reattive nella specie felina

  • La causa più comune di crisi epilettiche reattive nel gatto è l’intossicazione con permetrina, fipronil e pesticidi
Vota questo articolo
(0 Voti)

seizureLe crisi epilettiche sono un sintomo clinico che richiede la necessità di sottoporre il paziente ad una valutazione neurologica.

Questo studio retrospettivo ha esaminato 789 gatti con crisi epilettiche allo scopo di determinare le cause comuni di crisi epilettiche reattive (CER) nei gatti.

Le CER sono state diagnosticate in 62 (7,9%) dei 789 gatti. La causa più frequente di CER era l'intossicazione, sospetta o confermata (n = 34/62, 54,8%). Tra i tossici più comuni erano inclusi la permetrina (n = 5/62; 8,1%), il fipronil (n = 1/62; 1,6%) e i pesticidi (n = 1/62; 1,6%). Altre cause comuni erano l’encefalopatia epatica e renale (n = 6/62, 9,7% ciascuna), l’ipertensione (n = 5/62, 8,1%), l’ipertiroidismo (n = 3/62, 4,8%), l’ipoglicemia (n = 3/62; 4,8%) e l’iperglicemia (n = 1/62; 1,6%). I gatti con CER presentavano più tipicamente crisi tonico-cloniche generalizzate (n = 25/62, 40,3%). Lo stato epilettico è stato osservato nel 9,7% (n = 6/62) e nel 4,8% (n = 3/62) dei soggetti che presentavano crisi a cluster. Il 3,2% (n = 2/62) dei casi ha manifestato esclusivamente crisi focali, mentre nel 4,8% (n = 3/62) queste erano accompagnate da crisi tonico-cloniche. L'età media di tutti i gatti con CER era di 10,8 anni; tuttavia, nel gruppo di gatti con CER secondarie ad intossicazione l'età media era di 2,9 anni.

L'intossicazione (confermata o sospetta) è stata la causa più comune di CER. Gli autori consigliano di sospettare un'intossicazione ogni qualvolta siano state escluse altre cause di CER, quando l’anamnesi potrebbe essere compatibile con un contatto con tossici, quando il gatto non è sotto il completo controllo da parte del proprietario, quando il trattamento sintomatico porta all’interruzione delle crisi epilettiche e quando le convulsioni non si ripresentano a seguito dell’interruzione del trattamento.

 

“Reactive seizures in cats: A retrospective study of 64 cases” Kwiatkowska M, et al. The Veterinary Journal Volume 244, February 2019, Pages 1-6.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 738 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.