Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6423 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 04 Marzo 2019

Compliance dei proprietari in corso di trattamenti farmacologici

  • Una revisione sistematica riguardo i fattori che influenzano la compliance dei proprietari di gatti e cani che necessitano di trattamenti farmacologici
Vota questo articolo
(0 Voti)

ownerLo scopo di questa revisione della letteratura era quello di descrivere e valutare la qualità dell’evidenza relativamente ai fattori che influenzano la compliance dei proprietari di cani e gatti relativamente alle raccomandazioni sui trattamenti farmacologici e, più nello specifico, in quelle situazioni che richiedono la somministrazione di più farmaci.

A questo scopo è stata effettuata una ricerca bibliografica (PubMed, CAB Abstracts e Google) al fine di identificare la letteratura pertinente che rispettasse criteri di inclusione ed esclusione predeterminati. Per ciascun articolo selezionato è stata effettuata l'estrazione standardizzata dei dati e una valutazione critica volta a stabilire il grado di evidenza scientifica sulla base dei requisiti stabiliti dal Center for Evidence-Based Medicine.

Degli 8589 studi identificati, otto rispettavano i criteri di inclusione e sono stati inclusi nella revisione. Cinque degli otto studi selezionati indagava la compliance dei proprietari in corso di terapie antibiotiche a breve termine, e nessuno indagava la compliance in corso di trattamenti multipli. Ai fini della revisione, sono state utilizzate definizioni diverse di compliance, differenti metodi di valutazione della stessa e sono stati esaminati diversi fattori che potessero infuenzarla.

Sulla base delle indagini effettuate, i fattori che hanno influenzato la compliance in almeno uno degli studi erano il regime posologico, la comunicazione con i proprietari riguardo al regime posologico alla luce dei loro impegni/esigenze, il tempo dedicato alla comunicazione col proprietario, il tipo di malattia, il mese in cui erano avvenuti la consultazione e il trattamento, il rischio fisico, il rischio sociale e il metodo di somministrazione.

Ad oggi, le informazioni riguardanti i fattori che influenzano la compliance del proprietario relativamente alle raccomandazioni sui trattamenti farmacologici nei gatti e nei cani sono poche e di qualità scadente.

 

“Systematic review of the factors affecting cat and dog owner compliance with pharmaceuticaltreatment recommendations” Wareham KJ, et al. Vet Rec. 2019 Feb 2;184(5):154. doi: 10.1136/vr.104793. Epub 2018 Nov 19.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 412 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.