Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6420 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 08 Marzo 2019

Pulsossimetria nei cani brachicefali sani

  • Valori statisticamente inferiori nei cani brachicefali rispetto a cani meso- e dolico-cefali, ma comunque nell’intervallo di riferimento
Vota questo articolo
(0 Voti)

brachiLa sindrome brachicefalica (SB) è caratterizzata da un aumento delle resistenze a carico delle vie aeree superiori a causa di anomalie conformazionali caratteristiche delle razze brachicefale.

In questo studio prospettico, sono stati valutati i valori di pulsossimetria (SpO2) e le concentrazioni dei gas nel sangue arterioso di 18 cani brachicefali (CB) sani e confrontato questi valori con quelli di 18 cani mesocefali e dolicocefali (CMD) sani.

Lo studio ha incluso cani portati a visita per un problema non correlato all’apparato respiratorio, il cui esame fisico ed esami del sangue non avessero evidenziato alterazioni rilevanti. Per ciascun cane è stato assegnato un punteggio alla sindrome brachicefalica basato su un questionario sottoposto al proprietario. In primo luogo, negli animali non sedati, sono stati registrati i valori di SpO2 ottenuti da almeno due siti diversi. Successivamente, i cani sono stati sedati e i valori di SpO2 sono stati nuovamente misurati e, simultaneamente, è stato prelevato un campione di sangue arterioso per l’esecuzione dell’esame emogasanalitico.

I valori di SpO2 erano significativamente più bassi nei CB rispetto ai CMD; diversamente non sono state evidenziate differenze statisticamente significative tra CB e CMD relativamente alle concentrazioni dei gas misurate nel sangue arterioso. Sulla base dello score assegnato alla SB, i CB con punteggio moderato (n=5) avevano una saturazione arteriosa dell’ossigeno con l’emoglobina significativamente più bassa rispetto ai CMD (n=18).

Sebbene i CB avessero valori di SpO2 statisticamente più bassi rispetto ai CMD, i valori medi di SpO2 erano compresi nell'intervallo di riferimento per entrambi i gruppi.

 

“Evaluation of Pulse Oximetry in Healthy Brachycephalic Dogs” Arulpagasam S, et al. J Am Anim Hosp Assoc. 2018 Nov/Dec;54(6):344-350. doi: 10.5326/JAAHA-MS-6654. Epub 2018 Oct 1.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 482 volte Ultima modifica il Lunedì, 04 Marzo 2019 21:26

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.