Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6496 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Venerdì, 15 Marzo 2019

Frammentazione del processo coronoideo mediale nel cane

  • L’intervento artroscopico sembrerebbe non apportare benefici se confrontato con la gestione conservativa
Vota questo articolo
(0 Voti)

corLo scopo di questo studio era quello di confrontare l'outcome a lungo termine dei cani con frammentazione del processo coronoideo mediale (FPCM) trattati con intervento artroscopico rispetto a quelli trattati con la gestione conservativa.

Sono stati inclusi 67 cani con diagnosi di FPCM diagnosticata mediante tomografia computerizzata, sottoposti a intervento artroscopico (n=44) o gestione conservativa (n=23). L’outcome a lungo termine (> 12 mesi, fino ad un massimo di 8 anni) è stato valutato tramite un questionario per il proprietario che includesse il punteggio dell’osteoartrite canina dell’università di Liverpool (LOAD, Liverpool Osteoarthritis in Dogs) e il breve questionario per la valutazione del dolore canino (CBPI, Canine Brief Pain Inventory).

Il contenuto completo è libero e gratuito per gli ISCRITTI. Accedi da questo link.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 621 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.