Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6463 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Lunedì, 18 Marzo 2019

Effetto dell’integrazione con erbe cinesi sul microbiota intestinale del pollo

  • La supplementazione con erbe può alterare la composizione del microbiota intestinale, talvolta anche in maniera dannosa
Vota questo articolo
(0 Voti)

polIl microbiota intestinale è strettamente correlato alla salute dell'ospite ed è fortemente influenzato dalla composizione della dieta. Nell’allevamento del bestiame, le erbe cinesi vengono solitamente utilizzate come additivi per mangimi naturali.

Il presente studio ha indagato l'influenza dell'integrazione con polveri di tè verde e di foglie di gelso sul microbiota intestinale del pollo.

È stata riscontrata una maggiore prevalenza di Bacteroides, Prevotella e Megamonas nell'intestino dei polli quando alimentati con una dieta supplementata con polvere di foglie di gelso. Al contrario, è stata osservata una maggiore prevalenza di Gallibacterium, potenzialmente patogeno, nei soggetti in cui la dieta era stata integrata con polvere di tè verde. Questi risultati dimostrano che la polvere di tè verde e la polvere di foglie di gelso possono influenzare notevolmente il microbiota intestinale dei polli, alterandone la composizione.

Questi risultati impongono la necessità di esaminare e valutare gli effetti delle erbe cinesi sulla salute degli animali prima che vengano introdotti come additivi per mangimi nella produzione animale.

 

“Effect of green tea and mulberry leaf powders on the gut microbiota of chicken” Chen Y, et al. BMC Vet Res. 2019 Mar 6;15(1):77. doi: 10.1186/s12917-019-1822-z.


Eleonora Malerba Med Vet PhD

Letto 100 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.