Dall'11 aprile 2003 sono stati pubblicati 6387 articoli

AGGIORNAMENTO SCIENTIFICO PERMANENTE IN MEDICINA VETERINARIA

Mercoledì, 03 Aprile 2019

Fenobarbitale transdermico nei gatti sani

  • La somministrazione transdermica in gel PLO si associa a concentrazioni sieriche rilevabili, ma inferiori a quelle considerate terapeutiche
Vota questo articolo
(0 Voti)

transdermals 680x1024Lo scopo di questo studio era quello di determinare la sicurezza della somministrazione transdermica del fenobarbitale e verificare il raggiungimento di concentrazioni sieriche idonee nei gatti sani. Gli autori ipotizzano che la somministrazione transdermica consenta il raggiungimento di concentrazioni sieriche terapeutiche (15-45 μg/mL) con solo minimi effetti collaterali a breve termine.

Lo studio ha coinvolto gatti ritenuti sani sulla base dell’esame fisico, dell’esame neurologico e di un profilo emato-chimico nella norma. Il fenobarbitale transdermico in gel PLO (Pluronic Lecithin Organo-gel) è stato somministrato alla dose di 3,0-3,1 mg/kg per pinna auricolare (per un totale di 6,0-6,2 mg/kg) ogni 12 ore per 14 giorni. Le concentrazioni sieriche di fenobarbitale sono state misurate 3-6 ore dopo la somministrazione del gel per sette volte nei 15 giorni.

La concentrazione media e quella mediana di fenobarbitale al completamento dello studio erano rispettivamente di 5,57 e 4,08 μg/mL. La concentrazione sierica media nel momento del raggiungumento del picco era di 5,94 μg/ml e il tempo medio impiegato per il raggiungimento del picco era di 13,3 giorni. Durante il periodo di studio sono stati osservati effetti collaterali di lieve entità. La potenza è stata valutata su 3 campioni di gel transdermico somministrati durate la sperimentazione e le potenze variavano dal 62,98% all'82,02%.

L'applicazione transdermica del fenobarbitale nei gatti sani raggiunge una concentrazione sierica rilevabile ma subterapeutica, e sembrerebbe essere sicura nel breve termine. Gli autori raccomandano ai veterinari il ricorso al monitoraggio della fenobarbitalemia quando viene utilizzata la formulazione in gel PLO al fine di verificare il raggiungimento di concentrazioni sieriche terapeutiche.

 

“Evaluation of Transdermal Administration of Phenobarbital in Healthy Cats” Krull DP, et al. J Am Anim Hosp Assoc. 2019 Jan/Feb;55(1):1-7. doi: 10.5326/JAAHA-MS-6670. Epub 2018 Nov 14.


Gaia Carotenuto Med Vet PhDstudent

Letto 478 volte

Questo sito web utilizza cookie propri e di terze parti. Se chiudi il banner ne accetti l'utilizzo.